Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sampdoria - Cagliari 1-0
#1
Con un po' di fatica, ma abbiamo vinto più che meritatamente contro una squadra per noi ostica da sempre e oggi tignosa spesso al di là dei limiti del comportamento sportivo.
Primo tempo più inconcludente che avremmo potuto comunque chiudere sul 2-0 se non avessimo buttato al vento un paio di palle gol.  Nel secondo tempo l'ingresso di Gabbiadini al posto di un Saponara decisamente poco reattivo ha dato più concretezza alla manovra d'attacco e finalmente li abbiamo chiusi nella loro area fino a realizzare con Quagliarella un gol, su rigore sacrosanto, che è venuto dopo molte altre occasioni.  Una vittoria che credo faccia bene anche al morale, della squadra e di molti tifosi già pronti a mugugnare.  Adesso aspettiamo qualche rientro da infortunio e cerchiamo di giocarci al meglio quello che resta del campionato, a prescindere da quello che sarà il piazzamento finale.
#2
Oggi contava vincere e basta. Senza il loro portiere in giornata di grazia avremmo segnato prima e avevamo sbagliato occasioni importanti. Certo per andare in Europa servirà altro, dal punto di vista del gioco.
#3
(24-02-2019, 18:57 )poetto Ha scritto: Oggi contava vincere e basta. Senza il loro portiere in giornata di grazia avremmo segnato prima e avevamo sbagliato occasioni importanti. Certo per andare in Europa servirà altro, dal punto di vista del gioco.

Concordo. L'obbiettivo 1 era vincere,obbiettivo raggiunto!
Ora salire di livello,sia come gioco che come atletismo a livello di brillantezza.
Vedremo...

AVANTI SAMPDORIA
Noi siamo NOI y loro sono loro.
(V.Boskov)
#4
Purtroppo non sono riuscito a vederla, ogni tanto devo dedicare la domenica alla family.. Dai vostri commenti ne deduco che come al solito facciamo una fatica boia a spaccare la partita, bene comunque aver fatto i 3 punti che oggi era l’unica cosa che contava. Dai Doria!!!
#5
Bella partita vinta meritatamente
Mi spiace per defrel che poteva sbloccarsi
Gabbiadini ci ha dato una grossa mano, Saponara così così ma rimane comunque una risorsa importante
Arbitro mediocre, manca un rosso clamoroso
E dire che l’ha rivisto pure col Var...
Siamo ancora sul treno europeo, ma nell’ultimo vagone, vediamo se a Ferrara scendiamo o ci avviciniamo alla prima classe...
#6
Visto nulla. Oggi contavano solo i 3 ...
Testa a Ferrara, dove lo scorso anno abbiamo messo la ciliegina sulla torta a un girone di ritorno imbarazzante.
#7
Prendiamo questi tre punti che non meritiamo del tutto per fortuna il mr ha avutoi il coraggio di cambiare modulo inserendo Gabbiadni , ora ci aspetta la Spal partita da vincere se vogiiamo continuare a sperare
#8
Partita cosi cosi, tre punti tutto sommato meritati, contro una squadra che ha giocatona calci e provocazioni (cragno pezzo di merda).
Tre punti che speriamo ci diano un po' di sicurezza e di brio, che ora palesemente manca. Chiaro che conteranno zero, se poi a ferrara non sia andrà a fare punti, sempre considerando le ambizioni europee.
Penso che questo trittico, con la spal e lo scontro direttk con la Dea, diranno moltissimo su dove possiamo e vogliamo arrivare.
Sui singoli, bene murru, bene praet e gabbiadini, i migliori per me. Gli altri sul sei stiracchiato, sottotono quaglia, ma non è una novità. A ferrara, senza far nascere polemiche, spero partano dall'inizio gabbiadini e defrel. Su quest'ultimo, che tutti criticano e sparano insulti (parlo di fb), dico che se è vero che non segna, fa un lavoro oscuro che pochi vedono. Come praer in mezzo. Ci si apetta gol da defrel, ma lui ora ata facendo altro, e questo è il motivo per cui gioca quasi sempre.
Saponara vive di momenti, io non lo avrei mai tolto domenica, perché è uno che può spaccare la partita. È anche vero che in larghi momenti giocavi in dieci.
Infine, vorrei vedere anche da parte nostra alcuni interventi spaccagambe, invece dei fioretti, e delle pacche sulle spalle, non sopporto quando la squadretta di turno viene in casa nostra a mollare calci, senza che noi facciamo nulla. Bravo quaglia, bene a fatto a reagire cosi contro quello scemo (bravo ok, ma scemo), di Cragno. Ci vuole rispetto, sempre. Soprattutto in casa d'altri.
Mi sono dimenticato di colley, ottima gara, lo metto nei migliori, anche se ho preferito altri tre a lui, in quanto marcava si pavoletti, ma aveva anche andersen vicino.
A ferrara per vincere. Un pareggio incolore, equivarrebbe ad una resa, una sconfitta immeritata per assurdo a me darebbe meno fastidio. Ci vogliono segnali forti, nella mentalità.
Alè Samp  C'ero ci sono e ci sarò...  Alè Samp  
#9
Bene i tre punti.....ottenuti senza strafare, con un po' do difficoltà contro un avversario che da classica squadra di Maran si è proposto in tutti i modi fastidiosi e odiosi che si possono attuare in campo nei limiti delle regole del gioco. Molto spesso anche oltre, agevolato da un arbitro pressoché esordiente.

Concordo con Poetto, per l'Europa servirà ben altro. Però intanto marchiamo tre punti.
#10
Vittoria importante per rimanere sul treno dei sogni.
La Samp nel primo tempo non ha giocato una bella partita, però nella ripresa se non fosse stato per Cragno, poteva finire tranquillamente 3-0: non ricordo un tiro in porta del Cagliari.
Quando sento che ai sardi mancavano parecchi giocatori, voglio dire che anche alla Samp mancavano pezzi importanti: Tonelli, Linetty e soprattutto Ramirez. Senza dimenticare Caprari e Barreto.
Voglio dire... la vittoria è molto importante. Adesso la SPAL: sarei contento di non perdere, e poi giocarsi tutto la settimana dopo contro l'Atalanta, ma vediamo.
Domani andrò a prendere il biglietto. Forza Sampdoria!
Se battaglia tu farai, ti sarò a fianco! Alè Doria!  Alè Samp
Citazione:Il più grande patrimonio della Sampdoria, sono i suoi tifosi (PM)

  


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Sampdoria - Cagliari 1-000