Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mister Giampaolo: pensieri e parole
#11
Non concordo del tutto con il tuo pensiero , Doc .
Fra i grandi allenatori della Samp io ne ricordo ben più di quattro e , a mio parere , forse migliori dell'attuale.
Come non ricordare Del Neri , Novellino , Mazzarri , Ulivieri per non citare Boskov, Erikson, Bernardini, Bersellini e Monzeglio ??? Certo nella rosa ci sta anche Giampaolo.Forza Samp
Cita messaggio
#12
Si, hai ragione, ne abbiamo avuti diversi che alla Samp hanno dato tanto, a livello di risultati o di gioco.
Però se condivido senza dubbi i nomi di Boskov, Bernardini e ricordo volentieri Bersellini e Ulivieri, altri mi sembrano meno all'altezza complessivamente come tecnica e personalità, e uno in particolare di quelli che hai citato credo che sia stato addirittura controproducente rispetto al valore della rosa dei giocatori a sua disposizione, mi riferisco ad Eriksson.
Comunque il bello del calcio è avere opinioni diverse, e in questo caso direi del tutto rispettabili...
Cita messaggio
#13
Se Giampaolo non si mette in testa che in certe partite e in determinate circostanze le contromisure passano anche attraverso un cambio di modulo, resterà sempre un incompiuto. Lo dico con dispiacere, perché è un mister che ha qualità, e delle idee importanti. Stasera per vincere il derby, oltre che la giocata personale di qualcuno, sarebbe servito anche questo.....
Alè Samp  C'ero ci sono e ci sarò...  Alè Samp  
Cita messaggio
#14
(26-11-2018, 01:08 )Gordon Ha scritto: Se Giampaolo non si mette in testa che in certe partite e in determinate circostanze le contromisure passano anche attraverso un cambio di modulo, resterà sempre un incompiuto. Lo dico con dispiacere, perché è un mister che ha qualità, e delle idee importanti. Stasera per vincere il derby, oltre che la giocata personale di qualcuno, sarebbe servito anche questo.....

Non so Gordon, va bene che è talebano, ma mi sembra tutto fuorché medico.....quindi credo che se non lo fa è perché per il materiale che ha a disposizione quella è la via migliore per avere gioco e risultati.
Che Giampaolo non sia Iachini lo sappiamo, ma per quanto voglia bene a Beppe io mi tengo stretto il mister attuale.
Cita messaggio
#15
Non dico che sia da cambiare eh.... Non fraintendetemi. Mi spiace un po' perché come idee di gioco, sarebbe da top club, ma si ferma al modulo suo, e se chi ha di fronte prende le misure non ne esce. Se la samp è in condizione, e gioca come vuole lui, prende in mano la partita e non la molla più. Ma se gli altri trovano le misure, son dolori. E qui servirebbe quel qualcosa in più, che purtroppo giampaolo non ha (o non sa di avere?).
Cmq forza mister, io su ieri non sono cosi pessimista e negativo come ho letto in giro.
Alè Samp  C'ero ci sono e ci sarò...  Alè Samp  
Cita messaggio
#16
[quote pid='282' dateline='1543214884']

Diciamo che Giampaolo nella sua trasparenza (che apprezzo e molto) ha detto chiaramente che lui sa fare solo quel modulo e il suo obiettivo è quello di raggiungere la perfezione nell'interpretazione di questo. Che è un ragionamento chiaro ma ha le sue problematiche e pericolosità. Comunque stasera non è neppure stata una questione di modulo ma di caratteristiche (per me).

Paradossalmente per me quest'anno ha in mano giocatori idonei a fare il suo modulo e a farlo bene. Però son giocatori ognuno con delle problematiche. Tonelli ha giocato 8 partite di campionato nelle ultime due stagioni, Ekdal si porta dietro degli acciacchi da lungo tempo e Defrel è una punta che tra quelle disponibili lui ha suggerito ma anche lui ha problemi fisici e lo scorso anno alla roma ha giocato poco. E ha in mano un tre quartista perfetto per ciò che vuole lui e mi riferisco a Saponara (anche lui però storicamente soggetto a fermarsi per noie muscolari).

Ora queste son tutte operazioni che riportano alla costruzione della squadra in Estate, fatta in modo strano io lo penso da tempo non avrei mai dato via una punta fisica come Zapata per fare una squadra di soli palleggiatori che se cali di condizione o hai problemi fisici ti porta costantemente ad essere schiacciato dietro. Ieri è una di quelle gare dove l'avere un giocatore che ti toglie la pressione che loro (furbescamente dal loro punto di vista) costantemente ti mettevano. E così è stato nella gara interna con il Torino....
Ora è chiaro che Giampaolo fa la conta con questi acciacchi, ma alcuni son figli di una linea che lui cerca sempre di portare avanti e che anche se a volte un po' casualmente quest'anno la società ha assecondato di più.

L'ho scritto nel 3D del derby, bisogna limitare i danni fino a Gennaio e poi fare degli aggiustamenti. Ma aggiustamenti corposi e concreti non pseudo cazzate come quelle che sin sentite in questi giorni con buona pace del mister che deve cercare di capire lui in questo momento ha in mano una macchina che fa una fatica boia a mettere non dico la quarta ma anche solo la terza.
 
[/quote]
Cita messaggio
#17
D'accordo che questa squadra, al di là del modulo, ha dei limiti. D'altronde è anche vero che siamo la Sampdoria e la nostra dimensione, anche e soprattutto societaria ed economica, purtroppo si aggira ragionevolmente dall'ottavo al dodicesimo posto.
Detto questo se a Gennaio mettessimo mano a qualche acquisto di riparazione, ne saremmo tutti contenti, soprattutto in attacco dove siamo proprio leggerini.
Però ragazzi, per quanto detto prima non credo che ci sia da aspettarsi cose mirabolanti, quindi speriamo soprattutto di trovare un equilibrio con la squadra attuale.
Cita messaggio
#18
Volevo agganciarmi alle parole del mister nel dopopartita di Sabato che mi sembrano molto significative e mi lasciano un filo perplesso.
Ha detto che, Juve a parte, e' uno dei campionati piu' equilibrati e che alla fine l'avra' vinta chi avra' piu' costanza e chi sara' in grado di muovere la classifica con maggior frequenza. Concordo con queste parole ma mi sembra che facciano un po' a pugni con la filosofia del mister che ho sempre visto prendersi molti rischi in campo anche quando la situazione avrebbe suggerito cautela. Forse sentendo di avere una squadra meno dotata quest anno assiteremo ad un cambio di filosofia?
Cita messaggio
#19
Se proprio vogliamo cogliere un minimo segnale di apertura del mister, sabato in effetti abbiamo fatto più un 4-3-3 che non un 4-3-1-2. Ramirez ha infatti giostrato in prevalenza in avanti in posizione centrale con Quaglia e Caprari larghi, evidentemente anche perchè la levatura dell'avversario ce lo permetteva.
4-3-3 in effetti un po' anomalo perché a rientrare era prevalentemente l'attaccante centrale, però chi ben comincia...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)
[-]
Chi è online
Attualmente ci sono 3 utenti online. [Lista Completa]
» 1 Membro(i) | 2 Ospite(i)
Avatar

[-]
Posts recenti
Champions League 2018-2019
Se fossi un tifoso Intertrista sarei fur...Geco — 18:02
Champions League 2018-2019
Mi dispiace un sacco, penso che non ci d...Flachi10 — 17:10
Champions League 2018-2019
Inter e Napoli fuori dalla Champions. ...uber — 15:27
Sampdoria - Parma (prepartita)
FORZA SAMPDORIA !!!   Chabal — 22:51
Sampdoria - Parma (prepartita)
Sono molto curioso di vedere chi giocher...Geco — 18:06
Sampdoria - Parma (prepartita)
Frase del giorno  L'IMPORTANTE E' PARTE...James71 — 17:19
Sampdoria - Parma (prepartita)
Andiamo a vincere questa partita, e poi ...Doc Holiday — 15:04
Felice di ritrovarvi
Hai perfettamente ragione e mi scuso d...Doc Holiday — 14:56
Sampdoria - Parma (prepartita)
Credo che a chiunque importi il Doria si...Flying fenders — 14:14
Sampdoria-Parma
Partita importante, dove sarà import...Gordon — 13:39